Written by  Dec 27, 2017 - 42 Views

Bukurosh il ritorno de I Suoceri Albanesi.

Dopo lo straordinario successo de I Suoceri Albanesi con una tournée di 200 repliche in tutta Italia, torna la commedia brillante “Bukurosh, mio nipote” dal 19 dicembre al 14 gennaio alla Sala Umberto di Roma. 

Filippo Laganà sarà Lushan, il genero di Francesco Pannofino (Lucio) e Emanuela Rossi (Ginevra). Lucio e Ginevra sono appena tornati dall’Albania reduci, insieme a Corrado e Benedetta, dal matrimonio riparatore di Camilla con Lushan di cui è rimasta incinta durante i lavori di ristrutturazione del bagno di casa. Ai dubbi di Lucio per la scelta tanto azzardata della figlia si sommano le preoccupazioni per il loro futuro. Mentre Lushan, neo sposino alle prese con una moglie giovanissima e super esigente, vivrà situazioni bizzarre e del tutto inaspettate.

“Sono davvero felice di tornare sulle scene con il sequel di questa incredibile commedia – ci racconta Filippo Laganà – ad ogni teatro abbiamo segnato un sold out dopo l’altro frutto indubbiamente di un cast eccezionale e ben affiatato. Siamo diventati davvero una grande famiglia e spero che il pubblico si diverta quanto noi sul palco. Il testo scritto da Gianni Clementi, sarà amato da chi ci ha seguito nei “Suoceri Albanesi” ma sono sicuro che sarà altrettanto apprezzato da chi la precedente commedia non l’ha mai vista”.

“Bukurosh, mio nipote” vuole essere una divertita riflessione sulla nostra società, sui nostri pregiudizi, i nostri timori, le nostre contraddizioni, debolezze e piccolezze.



BUKUROSH MIO NIPOTE
OVVERO IL RITORNO DE I SUOCERI ALBANESI
FRANCESCO PANNOFINO e EMANUELA ROSSI
con FILIPPO LAGANA', ANDREA LOLLI, SILVIA BROGI, MAURIZIO PEPE, ELISABETTA CLEMENTI
di GIANNI CLEMENTI
regia CLAUDIO BOCCACCINI

ORARI:
martedì, giovedì, venerdì, sabato ore 21:00
mercoledì e sabato ore 17:00

SALA UMBERTO
Via della Mercede, 50 Roma
www.salaumberto.com
Tagged under
Effettua il Login per lasciare un commento

Articoli in Primo Piano

Chi Siamo

  • ORA, famigliare in edicola ogni quindici giorni, offre voce direttamente ai protagonisti della scena.
  • This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…