Written by  Jan 27, 2017 - 271 Views

La Divina Sarah dal 7 febbraio a Torino

Martedì 7 febbraio, alle ore 19.30, al Teatro Gobetti debutterà La Divina Sarah, da Memoir di Sarah Bernhardt di John Murrel, con l’adattamento di Eric-Emmanuel Schmitt, nella traduzione di Giacomo Bottino.
 
Lo spettacolo, diretto da Marco Carniti, è interpretato da Anna Bonaiuto e Gianluigi Fogacci. Le scene sono di Francesco Scandale, i costumi di Maria Filippi, le luci di Marco Carniti e le musiche di Paolo Daniele.
La Divina Sarah - prodotto da Pietro Mezzasoma - sarà in replica fino a domenica 12 febbraio.
 
Celebrity ante litteram, popstar del palcoscenico, eccentrica e passionale, artista entrata nell’immaginario collettivo e nel mito teatrale... Nasce così La Divina Sarah, adattamento di Memoir, scritto negli anni ’70 dal drammaturgo statunitense naturalizzato canadese John Murrell.
Ed è il memoriale di una Bernhardt al tramonto, alle prese con la stesura dei suoi ricordi con il segretario Pitou ad avvicinare alla sua vita straordinaria: ricordi animati dalle scelte anticonformiste personali e professionali, dalle leggende più o meno attendibili che circondano la sua esistenza (una bara come letto, un coccodrillo come animale da compagnia), al dramma dell’amputazione di un arto.
 
Info: Tel. 011 5169555 - Numero verde 800235333

Related items

"Regaliamo un sorriso" Jan 27, 2017 - 271 Views
Effettua il Login per lasciare un commento

Articoli in Primo Piano

Chi Siamo

  • ORA, famigliare in edicola ogni quindici giorni, offre voce direttamente ai protagonisti della scena.
  • This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…