Written by  Sep 25, 2017 - 87 Views

Kickit- Lo sneakers market più cool

Straordinario successo per la prima edizione di “Kickit”, il primo sneakers market italiano che si è tenuta ieri a Roma. Migliaia di persone, soprattutto giovanissimi, erano presenti fin dalle prime ore del mattino in attesa dell’apertura dei cancelli del locale il Vinile situato nel cuore del quartiere Ostiense. Gli espositori sono giunti da ogni parte d’Italia e non solo…diversi stand anche dalla Francia, l’Inghilterra, la Germania e perfino dalle Filippine.
All’ingresso le cristal boxes mostrano i modelli più cool del momento; si prosegue con le sneakers Nike MAG (Magnetic Anti Gravity) indossate da Michael J. Fox in “Ritorno al Futuro” e prodotte nel 2011 in soli 1500 esemplari. Affollatissimo lo stand di “In case you didn’t know who I am” che vanta la collaborazione di Laerte Pappalardo presente all’evento. Molti workshop interessanti a partire da quello di Angelus Paint, sneakers customizer, a disposizione di quanti volessero personalizzare le proprie scarpe con un disegno unico.
Dj set ad accompagnare il pubblico ( si calcola ben oltre 2000 persone per l’intera giornata) in questa lunga maratona, con grandi nomi della scena italiana ed internazionale. Un evento dal sapore tipicamente europeo, che strizza gli occhi agli U.S.A, dove il fenomeno sneakermania è ormai un cult, con visitatori da tutte le parti del mondo.
Visibilmente soddisfatto anche l’organizzatore di Kickit Market, Fabrizio Efrati che dal palco insieme a Laerte Pappalardo ha dato appuntamento a venditori e collezionisti per il prossimo 15 aprile con una nuova edizione che promette ricca di sorprese.
Tra gli ospiti, il gruppo rap D.N.A. che con il loro ultimo singolo “Siamo ancora in piedi”, hanno conquistato le radio italiane.
Tagged under
Effettua il Login per lasciare un commento

Articoli in Primo Piano

Chi Siamo

  • ORA, famigliare in edicola ogni quindici giorni, offre voce direttamente ai protagonisti della scena.
  • This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…